IN RETE CON IL CORPO E LA MENTE AL SERVIZIO DEL BEN ESSERE

Yoga a scuola

Il pensiero e l'azione educativa dello yoga valorizzano l'apprendimento attraverso l'esperienza col corpo.

 

 

Questo aspetto si incrocia bene col pensiero psico-pedagogico moderno secondo il quale ciò che si impara facendo resta dentro di noi, non si dimentica più, riprendendo ancora una volta ciò che la saggezza orientale ha tramandato nei secoli: “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio imparo”.

Tutto ciò è confermato anche dagli studi di Howard Gardner il quale afferma  che esistono differenti intelligenze (tra cui anche quella del corpo); che l’apprendimento  è dato dall’acquisizione di conoscenze e di saperi che si devono saper applicare anche in contesti differenti da quelli nei quali è avvenuta la conoscenza ; che si apprende sviluppando la propria creatività attraverso un lavoro equilibrato sui due emisferi cerebrali e che, infine, l’errore  deve essere rivalutato ed interpretato come un’opportunità per elaborare nuovi pensieri e quindi nuovi apprendimenti.

Lo yoga, attraverso le posizioni e le tecniche di rilassamento,  di concentrazione e di respiro,  offre l’opportunità di vivere emozioni positive, di sviluppare attenzione e di apprendere in modo più efficace. Le attività  indirizzate alle scuole partono dal corpo per arrivare con gradualità alla scoperta del mondo interiore perché la definizione e la conoscenza della propria identità passano anche attraverso la consapevolezza della propria interiorità.

Nel 1998 tra il Ministero dell’Istruzione e la Federazione Italiana Yoga, è stato sottoscritto un Protocollo d’Intesa che prevede l’introduzione di specifici percorsi di lavoro nei quali utilizzare gli “strumenti” propri di questa antica disciplina indiana.

I percorsi proposti da  Arkis sono rivolti ad alunni, educatori ed insegnanti dei Servizi Educativi 0-6 anni e alle Scuole di ogni ordine e grado; sono realizzati da personale qualificato nell'insegnamento dello yoga ai bambini/ragazzi e comprendono una supervisione pedagogica.

Tutti i progetti sono inclusivi ed accolgono bambini e ragazzi con ogni tipo di disabilita' o difficolta'.

 

TASTE” OF YOGA AT SCHOOL

As agreed in Italy in the memorandum between the Ministry of education and the Federation of Yoga, provision is now made for the introduction of educational programmes and teaching aids in schools which use the ‘tools’ of the ancient Indian discipline of yoga. Such tools have an educational goal and use the body as a departure point for the discovery of the child’s inner world. Through yoga postures and techniques of relaxation, concentration and breathing, a more effective way of learning and positive emotional experience can be developed, resulting in a an enhanced capacity to care for oneself and others.

 

 

Rete di collaborazioni

  • AUSL di Bologna Servizio di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza  (NPIA)
  • Comune di Crevalcore (Bo)
  • Istituto Comprensivo di Crevalcore (Bo)
  • Centro Yoga Aria (Bo) www.ariayoga.it
  • Gesser Bimbi Molinella (Bo)
  • Associazione ''Le Valli di Lila'' progetto Coltivare il benessere
  • Comune di Bologna - Istituzione Educazione e Scuola
  • Comune di Monterenzio (Bo) - Progetto Essere nel benessere
  • Ass.Onlus " L'Isola che c'è"  www.lisolache.it
  • CEPS Onlus Centro Emiliano Problemi Sociali-Trisomia 21 www.ceps.it

 

ARKIS E' TRA LE ASSOCIAZIONI AUTORIZZATE DALL'ISTITUZIONE EDUCAZIONE E SCUOLA  A PROPORRE E REALIZZARE PROGETTI NEI SERVIZI EDUCATIVI 0-6 DEL COMUNE DI BOLOGNA E PERCORSI DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE

ARKIS E' INSERITA NEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE DI MONTERENZIO (BO) www.comune.monterenzio.bo.it