IN RETE CON IL CORPO E LA MENTE AL SERVIZIO DEL BEN ESSERE

giochi e 'assaggi' di yoga bambini e genitori

Il rapporto tra genitori e figli passa significativamente attraverso i modi di essere nelle situazioni di vita quotidiana, attraverso la vicinanza, il toccarsi, il guardarsi, il parlarsi reciprocamente in un gioco continuo di scambi comunicativi (il più delle volte non verbali) che determinano la qualità delle relazioni e la vita futura del bambino e della famiglia.

Il progetto “Giochi e assaggi di yoga” si pone l’obiettivo di favorire l’incontro tra genitori e figli in un contesto tranquillo e rilassato per riportare /creare equilibrio tra mente, corpo ed emozioni attraverso attività di rilassamento, giochi ed  attività di movimento.

Si tratta di ricavare uno spazio “speciale” al quale dedicare quel tempo che oggi è spesso negato ad adulti e bambini da un’organizzazione della vita che non consente di porre la giusta attenzione a ciò che si sta facendo, ai  reali bisogni di genitori e figli, per consentire loro di fermarsi, ascoltare e ascoltarsi, riflettere, conoscere e conoscersi.

Lo yoga non è uno sport, ma uno dei sistemi della filosofia indiana che risale a molte migliaia di anni fa e che si presenta ancora molto moderna nel suo obiettivo di ricercare l’equilibrio tra corpo e mente e, dunque, ben-essere e felicità.

 

I bambini sono molto portati, data l’età, a imparare le posizioni yoga perché sono facili allo stupore e sempre disposti a mettersi alla prova.

La presente proposta è un’idea di lavoro rivolta a bambini e genitori insieme per favorire il gioco, la conoscenza, l’imitazione e l’aiuto reciproco.

GAMES AND  A “TASTE” OF YOGA FOR PARENTS AND CHILDREN TOGETHER

 The project "games and a taste of yoga" aims to promote the meeting of parents and children in a peaceful and relaxed context to restore/create a deeper balance between mind, body and emotion through relaxation, games and bodily activity. Through these activities, the children will feel loved and appreciated, an indispensable experience for  the growth of self-esteem and self-confidence. They  will adopt more relaxed attitudes, strengthen the bonds with their parents and  learn new social skills. Parents will find this experience relaxing and enjoyable. They will observe and learn more about their child, build more confidence with respect to their own educational roles and set the stage for an intimacy that will continue over time, ensuring a good quality relationship.

 

 

Rete di collaborazioni

  • AUSL di Bologna Servizio di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza  (NPIA)
  • Comune di Crevalcore (Bo)
  • Istituto Comprensivo di Crevalcore (Bo)
  • Centro Yoga Aria (Bo) www.ariayoga.it
  • Gesser Bimbi Molinella (Bo)
  • Associazione ''Le Valli di Lila'' progetto Coltivare il benessere
  • Comune di Bologna - Istituzione Educazione e Scuola
  • Comune di Monterenzio (Bo) - Progetto Essere nel benessere
  • Ass.Onlus " L'Isola che c'è"  www.lisolache.it
  • CEPS Onlus Centro Emiliano Problemi Sociali-Trisomia 21 www.ceps.it
  • Comune di San Lazzaro - Servizi educativi per la scuola e per l'infanzia. www.comune.sanlazzaro.bo.it
  • Scuola di Pace Quartiere Savena
  • Centro yoga Melograno  www.centromelograno.it
  • Associazione Selene Danza Contemporanea www.selenecentrostudi.it

 

ARKIS E' TRA LE ASSOCIAZIONI AUTORIZZATE DALL'ISTITUZIONE EDUCAZIONE E SCUOLA  A PROPORRE E REALIZZARE PROGETTI NEI SERVIZI EDUCATIVI 0-6 DEL COMUNE DI BOLOGNA E PERCORSI DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE

ARKIS E' INSERITA NEL REGISTRO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE DI MONTERENZIO (BO) www.comune.monterenzio.bo.it